Funzione Pubblica: Enti Locali e nuovi concorsi - comunicazioni alla Funzione Pubblica

 

Il Dipartimento della Funzione Pubblica con il parere n. 219 del 19 ottobre 2005, ha fornito una interpretazione dell'art. 34bis del D.L.vo 165/01 attraverso il quale Ŕ possibile procedere alla ricollocazione dei dipendenti pubblici iscritti nelle liste di disponibilitÓ. Il Dipartimento, rispondendo ad un quesito del Comune di Andria, ha affermato che gli Enti Locali sono tenuto a comunicare celermente alla Funzione Pubblica i dati relativi alle assunzioni per le quali si vogliono bandire concorsi. Il termine per farlo Ŕ, in ogni caso, successivo alla emanazione del D.P.C.M. che segue la legge finanziaria e che detta  i criteri per le nuove assunzioni.

Invia la pagina ad un amico             Stampa la notizia    Chiudi la finestra

L'interpretazione 

Direzione Provinciale del Lavoro di Modena - www.dplmodena.it