Min. Lavoro: interpello - benefici contributivi in caso di trasformazione del rapporto di apprendistato

 

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con nota n. 3883 del 4 maggio 2006, rispondendo ad un interpello dell'Ordine dei Consulenti di Udine, ha precisato che, nel caso di trasformazione del rapporto di apprendistato in contratto a tempo indeterminato, "i benefici sono da collegare al momento della trasformazione del rapporto e pertanto, anche nell'ipotesi in cui tale trasformazione avvenga in maniera anticipata rispetto al termine previsto nel contratto, il datore di lavoro avrÓ diritto a fruire dei benefici contributivi per l'anno successivo alla trasformazione".

Invia la pagina ad un amico             Stampa la notizia    Chiudi la finestra

L'interpello  

Direzione Provinciale del Lavoro di Modena - www.dplmodena.it